IV EDIZIONE-2016

IV Edizione ArtisticaMente 2016

L’Associazione Culturale Artistica Mente, guidata dal Presidente Carmine Perito, organizza con il Patrocinio della Commissione Europea, del Ministero dei Beni Culturali e Ministero di Giustizia e delle Ambasciate di oltre 40 Governi, la quarta edizione del grande evento artistico culturale internazionale ”la mente artistica-giovani donne artiste a confronto”,  dal 22 al 26 marzo 2016 presso il Teatro dei Dioscuri, Complesso di Sant’Andrea al Quirinale.

Artiste di tutto il mondo sono al centro di questa iniziativa culturale che si ingrandisce e arricchisce ogni anno; una preziosa occasione per accostare linguaggi, idee, tecniche, tradizioni e culture differenti attraverso il potere creativo femminile. L’obiettivo è di mettere in comunicazione giovani donne con background culturali fondamentalmente diversi attraverso il linguaggio privilegiato ed universale dell’Arte, creando uno spazio di intenso scambio e confronto, utile all’arricchimento di ciascuna artista e alla loro visibilità in un splendida cornice Internazionale.
Cinque giorni di manifestazione, con una ricercata esposizione di pittura, fotografia, scultura, illustrazione e grafica; durante la kermesse, ogni serata sarà dedicata a rassegne di diverse discipline artistiche: danza, musica, moda, video art, poesia …..per uno spettacolare evento dedicato alla Donna e alla sua poliedrica visione artistica.

Il giorno 25, con il patrocinio e la collaborazione dell’Istituto Italiano Latino Americano IILA, sarà interamente dedicato alla tradizione dei 20 paesi latino americani rappresentati da IILA. Alla presenza delle molteplici Ambasciatrici si esibiranno numerose artiste in danze, canti e artigianato tipico della loro cultura.Forte del successo degli anni precedenti, questa nuova edizione si presenta ricca di sfumature e di un programma stimolante per tutti gli appassionati d’Arte.

Si ringrazia per la partecipazione:
S. E. AMBASCIATORE MAROCCO – HASSAN ABOUYOB
S. E. AMBASCIATORE KOSOVO – BUKURIJE GJONBALAJ
MINISTRI, CONSOLI E ADDETTI ALLA CULTURA DI PIU’ DI 40 PAESI